ALMANACCO



S. BARTOLOMEO patr. di Benevento
Ss. Tolomeo e Romano m.ri


“Si eserciti presto chi vuol diventare maestro
Bartolomeo Etimologia: Il personale latino “Bartholameus” ed il personale greco “Bartholomaios”, derivano a loro volta dall’aramaico “bar Talmay”, “figlio di Talmay”, laddove “Talmay” significa “Dio ha dato” ovvero “figlio del beneficiato da Dio”.
Carattere: é un genialoide, dotato di grande concentrazione mentale e fisica che gli permette di svolgere molto lavoro in poco tempo. Impulsivo, disincantato, dà valore all’onestà. Devoto e disponibile, vuole una donna da ammirare, difficile da conquistare, ambigua, che lo tenga sulla corda e non gli si conceda facilmente. Prova sentimenti di profonda empatia verso le persone che soffrono e che si trovano in situazioni caotiche perciò cerca di aiutarli ad uscire dalle loro contorsioni mentali.

Numero fortunato: 8
pugliadaamareonline@gmail.com
Carattere e personalità di chi è nato in questo giorno
La tua capacità di concentrazione e di attenzione è altissima. Sei fortemente predisposto alla ricerca scientifica, alla chimica e a tutte le professioni che richiedono pazienza, metodo e grandi capacità analitiche. Il tuo lavoro e i risultati che puoi raggiungere, sono il centro della tua vita. In amore puoi contare su un rapporto sereno e stabile.
Personaggi famosi di oggi e di ieri nati oggi

Yasser Arafat – 1929
Paola Pitagora – 1942
Steve Guttenberg – 1958
Marlee Matlin – 1966

Curiosità e fatti storici accaduti in questo giorno

“1988. Un gigantesco incendio devasta il Chiado, il quartiere più antico ed elegante di Lisbona, un autentico gioiello dell’architettura barocca europea.

Invenzioni e scoperte effettuate in questo giorno

Scienza


Nel 1922 il biochimico russo Aleksandr Oparin presenta la prima teoria sull’origine della vita sulla Terra, basata sul cosiddetto “brodo primordiale”. Stando a questa teoria, nel caldo ambiente degli oceani primordiali, si sarebbero riunite le prime sostanze organiche, gli idrocarburi, che avrebbero originato polimeri e poi acidi nucleici (Dna, Rna). Successivamente sarebbero comparsi i primi fenomeni di metabolismo e le prime organizzazioni intramolecolari adatte ai processi vitali. Trent’anni dopo il fisico americano Harold Urey riuscirà a riprodurre in laboratorio questo processo, ottenendo amminoacidi da una miscela di idrogeno, ammoniaca, metano e acqua, sottoposti a scariche elettriche.

Categorie:

Un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...