“Il mondo s’è fatto male” di Antonella Vairano


La poetessa pugliese Antonella Vairano presenta la sua nuova silloge poetica dal titolo “Il mondo s’è fatto male”, edita dalla CSA Editrice.

Domenica 23 giugno alle ore 19:00, presso il Parco Comunale di Capurso.
Presenta Mariella Procaccio, educatrice filosofica.
Letture di Antonella Vairano.
Interventi musicali a cura del duo Nidoja.

La prefazione del libro è a cura di Maria Grazia Calandrone, poetessa, drammaturga, giornalista, artista visiva, autrice e conduttrice per Rai Radio 3.

IL LIBRO

L’autrice scrive e denuncia un radicale corporeo disprezzo verso ciò che ci fa male e ci fa del male.
A volte descrive l’impotenza che ci atterrisce e che ci lascia in uno stato di immobilismo perfetto: siamo al cospetto di un declino che ammorba e annichilisce, che crea e moltiplica povertà e miseria di creatività, di spirito, di mente.
E lo stesso declino si compiace di tanto dolore.

L’AUTRICE

Antonella Vairano nasce a Conversano, città d’arte e di storia a pochi chilometri da Bari.
Appassionata dell’arte in tutti i suoi linguaggi, ha particolare inclinazione per la poesia. Per l’autrice la Poesia è il suono della Bellezza che invano fa silenzio, la seduzione dell’armonia è grazia lieve.
Ha conseguito diversi riconoscimenti a premi letterari nazionali e internazionali. Recentemente è stata finalista al “Premio letterario Argentario” 2018. Coautrice in diverse antologie poetiche nazionali e internazionali, è stata selezionata per l’agenda letteraria “Fragole” 2018 ediz. Lietocolle e per l’antologia poetica del Premio Internazionale “Il Sublime – Il golfo dei poeti” 2018. È stata coautrice dell’antologia a carattere Internazionale “Un maestro per un anno” 2018 ediz. Wip, a favore dei bambini profughi in Siria. Ha fatto esperienza nel teatro recitando in diversi spettacoli.
“29 Note poesie” è la sua prima pubblicazione uscita a marzo 2018 (Youcanprint ediz.). Promuove e organizza eventi culturali per il Circolo letterario “Vento Adriatico”.



di CRESCENZA CARADONNA

Categorie:

Un commento

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...