Artisti pugliesi a Sanremo

14731122_1441436249217284_1607869435088552785_n
a cura di
Puglia da amare Quotidiano d’informazione
Musica Prima serata Festival di Sanremo
67 esima edizione
Teatro Ariston
Artisti  pugliesi a Sanremo
L'immagine può contenere: fiore e natura

Musica 
Prima serata Festival di Sanremo 67 esima edizione Teatro Ariston
Artisti  pugliesi a Sanremo


Albano Carrisi 15 presenze presenta il brano:
‘Di rose e di spine’

Ermal Metal presenta:
‘Vietato morire’
Terzo nei giovani nel 2016 partecipa tra i big.

Leonardo Lamacchia di Bari partecipa tra i giovani presenta:
‘ Ciò che resta’

Il brano che presenta Albano Carrisi si intitola “Di rose e di spine”, composto da Maurizio Fabrizio e Katia Astarita, due autorevoli firme della musica leggera italiana. Il pezzo accompagnerà l’uscita del nuovo omonimo album di inediti del cantante, la cui uscita è prevista peri prossimi mesi. “Sono felicissimo di poter tornare a Sanremo e sopratutto di portare un testo se vogliamo in controtendenza, che amo molto. Insomma, sarò in formissima, ve lo prometto” ha dichiarato a caldo Al Bano.

61mo festival della canzone italiana - Albano Carrisi

ALBANO CARRISI

Ermal Meta partecipa a Sanremo 2017 con Vietato morire’: il testo della canzone è disponibile fin da ora.

Il cantante albanese, naturalizzato italiano, tornerà dunque per la terza volta sul palco dell’Ariston. La prima partecipazione al Festival risale al 2010, anno in cui Ermal Meta si è presentato a Sanremo con il gruppo La Fame di Camilla, con la canzone ‘Buio e Luce’. Ma il successo è arrivato grazie alla seconda partecipazione sul palco dell’Ariston, in cui il cantante da solista, ha presentato il brano ‘Odio le favole’  , con il quale si è classificato terzo, dietro a Francesco Gabbani e Chiara Dello Iacovo.

Ermal Meta

ERMAN META

Festival di Sanremo Leonardo Lamacchia  – Ciò che resta –

LEONARDO LAMACCHIA

Cantare a sei anni in un coro di voci bianche era per Leonardo un modo per sentire la propria voce ampliata, più forte, sorprendentemente bella e maestosa. Poi la voce è diventata baritonale senza perdere la lucentezza iniziale ed ancora dodicenne, Leonardo Lamacchia sognava di calcare i palchi da solista. A Sarà Sanremo porta il brano:
“Ciò che resta”.


Annunci

One thought on “Artisti pugliesi a Sanremo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...