Ultima Ora

 


14731122_1441436249217284_1607869435088552785_n


Il presidente Sergio Mattarella addolorato per le sei vittime 
presidente_sergio_mattarella

 24 GEN MARTEDÌ –
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha espresso il suo profondo dolore per le sei vittime dell’elicottero del 118 precipitato oggi in Abruzzo, “una terra ancora una volta colpita dalla sofferenza e che vede il sacrificio di suoi uomini impegnati generosamente in missione di soccorso”.

Mattarella – informa un comunicato del Quirinale – ha formulato sentimenti di vicinanza e partecipazione, a nome di tutti gli italiani, alle famiglie delle vittime, agli operatori del 118 e del Soccorso Alpino.


I FATTI:

Puglia da amare Quotidiano d’informazione


Cronaca_ Precipitato elicottero 118_

Soccorsi Abruzzo, caduto elicottero del 118.

Un elicottero del 118 è precipitato nell’aquilano, tra il capoluogo e Campo Felice.

L’elicottero era disperso da poco dopo le 12, quando si sono persi i contatti con l’equipaggio: sarebbe caduto in fase di recupero di un ferito su un campo da sci a Campo Felice, da un’altezza di 600 metri.

A bordo sei persone. L’elicottero caduto era un normale volo di soccorso: il velivolo non era impegnato né per l’emergenza maltempo né per quella relativa al terremoto e non faceva inoltre parte degli elicotteri che in questi giorni sono impegnati sulla valanga che ha travolto l’hotel Rigopiano.

L’elicottero caduto è stato avvistato in località Vecchia Miniera, ad alcuni chilometri da Campo Felice. Lo dicono fonti sanitarie, che non si pronunciano sullo stato di salute dell’equipaggio. I Vigili del Fuoco e gli uomini del Soccorso Alpino sono arrivati sul posto dove è precipitato l’elicottero del 118.

Secondo le prime informazioni, il velivolo avrebbe lanciato il segnale di crash mentre si trovava in località Casamaina, nel comune di Lucoli, nei pressi della piana di Campo Felice.

Le sei persone a bordo dell’elicottero del 118 è precipitato nella zona del Gran Sasso dopo aver prelevato uno sciatore rimasto ferito sulla pista.
Questi i nomi delle vittime: Walter Bucci, 57 anni, medico rianimatore del 118 Asl dell’Aquila, Davide De Carolis, tecnico dell’elisoccorso del soccorso alpino e consigliere comunale di Santo Stefano di Sessanio (L’Aquila), Giuseppe Serpetti, infermiere, Mario Matrella, verricellista, Gianmarco Zavoli, pilota. L’elicottero stava trasportando Ettore Palanca, 50 anni, di Roma, maitre dell’Hotel Cavaliere Hilton, che si era fatto male sciando, procurandosi la frattura di tibia e perone. Bucci, De Carolis e Serpetti sono aquilani, Matrella è pugliese, e Zavoli è emiliano.
#pugliadaamare #notizie

di Crescenza Caradonna


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...