“Angel’s Elisir”



14731122_1441436249217284_1607869435088552785_n



Chi sono gli: ANGEL’S ELISIR
di Crescenza Caradonna

IL QUARTETTO VOCALE E STRUMENTALE “ANGEL’S ELISIR”, NASCE DA UN’IDEA DI ANGELO GIANCOLA, MUSICISTA-CANTANTE DI RICONOSCIUTA ESPERIENZA, CON LA VOGLIA DI RECUPERARE LE TRADIZIONI MUSICALI, DELLA CULTURA NAPOLETANA. PROPONENDO LE PIÙ BELLE CANZONI, MACCHIETTE D’AVANSPETTACOLO E POESIE FAMOSE E SIGNIFICATIVE, UN IMPORTANTE ASPETTO CULTURALE CHE NON È PIÙ PROPOSTO NELLE NOSTRE  REALTÀ TERRITORIALI.
VISTO UN FORTE INTERESSE DA PARTE DEL PUBBLICO AL PROGETTO, HA CONCRETIZZATO QUEST’IDEA COINVOLGENDO VOCI IMPORTANTI COME QUELLA DI ROSSELLA CALABRIA, GIÀ NOTA  CANTANTE, ATTRICE ED INTERPRETE DEI PIÙ SVARIATI GENERI MUSICALI, NONCHÈ DELLE CANZONI NAPOLETANE CLASSICHE, DI TERESA BIANCOFIORE, AFFERMATA INTERPRETE ECLETTICA E VIRTUOSA E DI MARIO GRASSI, GIOVANE CANTANTE BARESE DALLE NOTEVOLI CAPACITÀ VOCALI , CREANDO UN GRUPPO CHE STA GIÀ RACCOGLIENDO NOTEVOLI CONSENSI DI PUBBLICO.
(INFO:3477861360)

14963407_1286887244685951_2841167976411348607_n

BARI – Il recital degli ANGEL’S ELISIR andato in scena, ieri 28 novembre presso il Teatro Purgatorio di Bari, ha fatto tremare il palco e la platea: tutti erano in visibilio per la performance del quartetto che tra canzoni del repertorio napoletano ed esilaranti siparietti comici, hanno divertito ed entusiasmato i presenti allo spettacolo.

La pioggia non ha di certo scoraggiato i fans del gruppo che sono accorsi copiosi e numerosi tanto da far registrare un ‘Sold Out’ per il teatro, piccolo gioiellino culturale di Bari merito del Direttore Artistico Nicola Pignataro.

La musica vera è stata la protagonista assoluta grazie alla maestria di Angelo Giancola -musicista-cantante-attore e che personalmente definirei “il regista del recital”, capace di mescolare la tradizione musicale napoletana con la contemporaneità, rendendola moderna e godibile sia ai giovani che ai meno giovani.

Rossella Calabria, cantante-attrice, ha deliziato il pubblico presente con scenette deliziose ma è la sua straordinaria voce che colpisce sembra quasi  venire dal cielo così suadente ma nel contempo roboante e passionale.

Teresa Biancofiore,  cantante-vocalis  eccezionale,  è riuscita ad interpretare in modo eccelso i brani con un’originalità che la rende unica e riconoscibile mescolata ad un grazia elegante visivamente gradevole.

Mario Grassi, cantante, una voce potente dalle capacità emergenti nel panorama musicale odierno, ha scritto sul suo profilo fb una frase del noto Fabio Volo che recita così: “Allora cosa cerchi?” “Non lo so. Forse niente, forse tutto. Magari adesso più che cercare, voglio vivere quello che mi capita”
Un giovane cantante che attraverso questa frase ha racchiuso tutto di sè.

Raffaele Zaccaria un grande tecnico del suono che con la sua decennale esperienza ha reso lo spettacolo fruibile in modo ineccepibile.


Grande serata ieri al teatro Purgatorio (BARI) con gli “Angel’s Elisir”
(Ass.culturale Italven).

Lo spettacolo ‘Omaggio a Napoli’ ha entusiasmato il numeroso pubblico presente, che generosamente ci ha ripagati con spontanei applausi e richieste di bis.
Il nostro gruppo ringrazia di cuore tutti coloro che hanno reso speciale questa serata.
Un abbraccio da tutti noi ed un arrivederci al prossimo appuntamento con il varietà degli “Angel’s Elisir.
Un grazie particolare va a Nicola Pignataro ed al suo staff per la squisita ospitalità.

 di Angelo Giancola
Angel’s Elisir


Questo slideshow richiede JavaScript.

14657391_1420509134643329_7173136876532228085_ndi Crescenza Caradonna

#crescenzacaradonna #pugliadaamare #puglia #musica #napoli#teatro


Annunci

One thought on ““Angel’s Elisir”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...